GESTIONE RITARDI – ENTRATE POSTICIPATE – USCITE ANTICIPATE

Si ricordano alcune norme importanti per la gestione dei ritardi, delle entrate posticipate, delle uscite anticipate.

La scuola è aperta dalle ore 7,30.

Le lezioni iniziano alle ore 8, ora alla quale tutti gli studenti devono essere in classe.

Salvo casi eccezionali non dovuti a responsabilità del singolo, la puntualità dovrà essere sempre rispettata: il tempo scuola è occasione preziosa di crescita culturale e umana e richiede una gestione attenta e mai superficiale.

Ogni ritardo dovrà essere giustificato e vidimato dall’Ufficio di Presidenza (Dirigente, Vicario, Collaboratore) prima di accedere all’aula.

I permessi di entrata in orari diversi dalla prima ora dovranno essere richiesti con anticipo (un giorno prima) se necessari per visite mediche, attività sportive o impegni familiari già noti attraverso il libretto personale che dovrà essere depositato nell’apposito contenitore sul bancone d’ingresso all’arrivo a scuola e che verrà riconsegnato all’interessato entro la prima ora.  La medesima procedura si applica per i permessi riferiti al giorno stesso della richiesta in caso di improvvise necessità. Sarà compito dell’Ufficio di Presidenza verificare, per tutti gli alunni minorenni, la veridicità di quanto richiesto e rilasciare l’autorizzazione.

I permessi di uscita in orari antecedenti il normale termine delle lezioni dovranno essere richiesti con anticipo (un giorno prima) se necessari per visite mediche, attività sportive o impegni familiari già noti attraverso il libretto personale che dovrà essere depositato nell’apposito contenitore sul bancone d’ingresso all’arrivo a scuola e che verrà riconsegnato all’interessato entro la prima ora. La medesima procedura si applica per i permessi riferiti al giorno stesso della richiesta in caso di improvvise necessità. Sarà compito dell’Ufficio di Presidenza verificare, per tutti gli alunni minorenni, la veridicità di quanto richiesto e rilasciare l’autorizzazione.

Se il genitore si presenta direttamente e improvvisamente a scuola per prelevare il figlio o la figlia, richiede il permesso in quello stesso momento direttamente all’Ufficio di Presidenza.

Le richieste permanenti di entrata posticipata (5-10 minuti) o di uscita anticipata (5-10 minuti) per motivi sportivi o legati ai mezzi di trasporto dovranno essere autorizzate dall’Ufficio di Presidenza previa richiesta sull’apposito modulo (disponibile in segreteria e da riconsegnare entro e non oltre il 30 ottobre 2019) e verifica degli orari delle corse degli operatori di linea.

Tali autorizzazioni non valgono se vi sono entrate posticipate o uscite anticipate che coinvolgono tutta la classe.

Grazie a tutti per la preziosa collaborazione!

DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof. Mauro Casella